Neri Marcorè dal vivo al Teatro Romano di Verona


NERI MARCORÈ & GNUQUARTET Sabato 18 giugno Teatro Romano di Verona

Come una specie di sorriso, Omaggio a Fabrizio De André

Come una specie di sorriso è il verso di una delle canzoni più amate di Fabrizio De André, “Il pescatore”, ma è anche il titolo che Neri Marcorè ha scelto per questo nuovo spettacolo, dedicato al repertorio più e meno noto di Fabrizio de André sofisticamente riarrangiato da Stefano Cabrera. In scaletta le canzoni che Neri Marcorè più ama di Faber, o meglio una sua personale selezione.
Neri Marcorè, poliedrico artista noto al grande pubblico principalmente come attore e comico, si rivela in questo concerto-omaggio anche brillante cantante e ottimo chitarrista; un’interpretazione efficace ed emozionante, molto rispettosa dell’opera di De André.

GnuQuartet sono Stefano Cabrera (arrangiamenti e violoncello), Roberto Izzo (violino), Francesca Rapetti (flauto traverso) e Raffaele Rebaudengo (viola). Un quartetto dallo stile sicuro e inconfondibile che ha caratterizzato i progetti di grandi artisti quali Subsonica, Afterhours, PFM, Gino Paoli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Motel Connection e molti altri che hanno richiesto la loro collaborazione guadagnandosi l’attenzione e l’apprezzamento del pubblico e della critica fin dagli inizi della loro carriera. In Come una specie di sorriso il GnuQuartet accompagnerà dal vivo Neri Marcorè insieme a due voci femminili che cureranno la parte dei cori.





Stefano Cabrera violoncello Roberto Izzo violino
Raffaele Rebaudengo viola Francesca Rapetti flauto
Flavia Barbacetto, Angelica Dettori voci
Stefano Cabrera arrangiamenti e orchestrazione

Evento facebook QUI




Powered by 







Share on Google Plus

About Italy Media

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

Ultime notizie